Cerca

Le Acque di Luce


Facciamo un passo indietro e parliamo di Masaru Emoto, medico olistico che ideò un procedimento per studiare la così detta informazione e memoria dell’acqua.

Con i suoi studi Emoto permise di vedere che quando l’acqua si trova in esperienze positive i cristalli al suo interno creano forme armoniche, simmetriche e perfette. Se invece l’acqua rimane a contatto con un ambiente negativo, i cristalli risultano deformati e caotici. Di seguito alcune immagini dei cristalli di acqua fotografati durante questi esperimenti.

Alcuni contenitori di vetro vengono riempiti di acqua e posizionati vicini a musica sinfonica e classica come Mozart, oppure a parole e suoni di grande amore. I cristalli dopo questa esposizione ai suoni formano geometrie ordinate e armoniche. Se esposti invece a musica stonata o a parole negative, i cristalli prendono quella informazione creando geometrie caotiche e stressate.


Grazie a questi studi si è arrivati a capire che l’acqua contiene una sua informazione e che può essere cambiata in base alle vibrazioni ed energie a cui la sottoponiamo.

Ecco che arriviamo a parlare delle Acque a Luce Bianca o “Acque Mariane”, questo nome proprio perché vengono solitamente raccolte nei santuari dedicati alla Vergine Maria, cioè nei luoghi di pellegrinaggio dove Maria è apparsa ai fedeli.

Queste acque si sono “informatizzate”

e caricate di Amore divino. Secondo alcuni recenti studi, l’acqua di Luce Bianca contiene diversi tipi di vibrazione che aiuta a portare in armonia i luoghi oltre che le persone.


Ecco alcuni dei nomi delle Acque Mariane: Lourdes, Meduforje, Fatima, Montichiari, S.Damiano, S.Maria Fontana. Solitamente sono acquistabili on line presso i siti delle chiese o delle associazioni religiose che le vendono. Si possono anche raccogliere altrimenti direttamente dai luoghi di culto.

Le altre Acque informatizzate di una vibrazione alta, sono quelle che si creano durante alcune preghiere positive come quelle in onore del Wesak, come quelle dei fiori di Bach o Australiani, come quelle benedette da persone o da situazioni. Queste acque aiutano a pulire alcuni blocchi energetici o emotivi e a riportare in risonanza alta le proprie vibrazioni!


Queste Acque possono essere utilizzate per pulire casa o fare la doccia (ne bastano davvero poche gocce), per rituali di energia positiva, per protezione e pulizia generale.

Ho in mente di scrivere un altro articolo in cui vi spiego bene come utilizzarle!

Intanto cercate su internet dove acquistarle se non le avete già, oppure create la vostra Acqua informatizzata:

-cerca un contenitore o una bottiglietta di vetro

-riempila di acqua naturale potabile

-chiudila e scegli il luogo dove tenerla per almeno 7 giorni e 7 notti

-scrivi una parola a tua scelta con cui informare la tua acqua (amore, pace, saluted benessere, allegria x ecc ecc) su un foglietto di carta bianco

-metti la tua acqua chiusa sopra il foglietto per i 7 giorni

-scuoti la bottiglia pensando alla parola del biglietto e bevi la tua acqua informatizzata dopo i 7 giorni!


Ecco un pieno di alte vibrazioni!



269 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Ore 8:16 🌚💫 Luna Nuova in Vergine in XI casa quadrata Marte in VIII Chirone sul DS. ✨In questi giorni l’energia della Luna Nuova ci porta a vedere dove concretizzarci. Si manifesta più forte il desi